giovedì 22 dicembre 2011

Aquila - Aquila 1970

Questa band gallese nasce dalle ceneri dei "Blonde On Blonde" dopo che il suo fondatore Ralph Denyer nel 1970 lasciò il gruppo per lavorare a un suo progetto, Aquila.
La musica mostra influenze psichedeliche dei Blonde On Blonde ma si fonde con un piacevole progressive simile ai King Crimson del primo album , con l'introduzione del sax, di grande effetto.
L'album è diviso in due parti ben distinte, la prima con quattro tracce che mostrano il lato più heavy prog della band con aperture verso il jazz psichedelico mentre la seconda è caratterizzata dalla lunga suite "Aquila" di 26 minuti divisa in tre parti, e mostra la faccia più progressiva della loro musica. Un piccolo gioiello dimenticato ingiustamente. Buon Ascolto

1.Change your ways 5:18
2.How many more times 6:22
3.While you were sleeping 5:25
4.We can make it if we try 4:35
The Aquila suite :
5.First movement - Aquila (Introduction) 8:29
6.Second movement 8:52
7.Third movement (Conclusion) 8:57

Ralph Denyer - vocals, electric & acoustic guitars
Phil Childs - Fender bass & piano
George Lee - flute & Alto, Soprano, Tenor and Baritone saxes
Martin Woodward - Hammond organ
James Smith - drums, timpani, various percussion

Flac 320 Mb Full Artwork
db

Nessun commento:

Avvertenza

Il contenuto di questo blog è in qualche modo già presente sul web ma è comunque frutto di un accurata ricerca e cultura musicale. Un particolare ringraziamento va agli Uploader originali. Vi ricordo che i Cd vanno acquistati regolarmente.
Buon ascolto!
Ogni commento o ringraziamento è bene accetto,aiuta e stimola il Blogger a continuare il lavoro con passione.

Welcome to Electric Music for a Mind and Body

Welcome to Electric Music for a Mind and Body
Click The Picture for Listen