sabato 22 ottobre 2011

The Serpent Power - The Serpent Power 1967 (Vanguard)

Gruppo minore di San Francisco formato alla fine del 1966 dal poeta e musicista David Meltzer. La band viene scoperta da Ed Denson, manager dei "Fish" durante una loro esibizione ad uno dei tanti benefit che si svolgevano all'epoca. Quello che colpì Denson fu che la band, provetti sperimentatori di allucinogeni, si esibì in un lunghissimo pezzo improvvisato in cui Meltzer allentava gradualmente le corde della chitarra fino a suonare uno strumento completamente scordato. "The Serpent Power" esce nel 1967 e presenta un Folk Progressivo Psichedelico alla maniera dei Kaleidoscope con riferimenti anche espliciti alle nuove sostanze proibite con brani come "Up And Down", "Dope Again", Flying Away" (con la stupenda voce di Tina Meltzer, moglie di David) e raggiunge l'apice nel lungo brano "Endless Tunnel" che vede la partecipazione straordinaria di J.P.Pickens (vecchio amico e compagno di Meltzer agli esordi in una piccola band di nome Mighty Mouse String Band poi cambiato in Snopes County Camp Followers ) al banjo elettrico. Il disco è bellissimo. Buon Ascolto

01. Don't You Listen to Her 2:20
02. Gently, Gently 2:36
03. Open House 3:31
04. Flying Away 4:26
05. Nobody Blues 3:50
06. Up and Down 3:37
07. Sky Baby 2:32
08. Forget 3:34
09. Dope Again :47
10. Endless Tunnel 13:14

David Meltzer - Guitar, Harmonica, Vocals
Tina Meltzer - Vocals
Denny Ellis - Lead Guitar 1966 - 1967
David Stenson - Bass 1966 - 1967
John Payne - Organ 1966 - 1967
Clark Coolidge - Drums
J.P. Pickens - Electric Banjo 1967 - 1968
Bob Cuff - Lead Guitar 1967 - 1968
Jim Mocoso - Bass 1967 - 1968

Wave Sound 419 Mb Artwork 300 Dpi

* * * *

2 commenti:

DanP ha detto...

Being not that big of a garage fan, at least not yet, The Music Machine didn't garner my interest, but I'm interested to hear this, so thanks again!

Tommy D ha detto...

Muchas gracias amigo, excelente álbum.
Tienes un buen blog, me encanta

Tommy Duque from Phrockblog

Avvertenza

Il contenuto di questo blog è in qualche modo già presente sul web ma è comunque frutto di un accurata ricerca e cultura musicale. Un particolare ringraziamento va agli Uploader originali. Vi ricordo che i Cd vanno acquistati regolarmente.
Buon ascolto!
Ogni commento o ringraziamento è bene accetto,aiuta e stimola il Blogger a continuare il lavoro con passione.

Welcome to the Electric Music for a Mind and Body

Welcome to the Electric Music for a Mind and Body