martedì 10 maggio 2011

Aardvark - Aardvark 1970

Una band poco considerata ma che si rese protagonista di un buon disco caratterizzato dal triangolo progressivo tastiere-batteria-basso. Chiaramente il livello non è quello di gruppi come EmersonLake & Palmer però qualche idea interessante c'e. La musica ovviamente ricalca quello stile prendendo spunto anche da band come Moody Blues, Procol Harum e in piccola parte anche Pink Floyd e la scena psichedelica in generale.
"Very Nice Of You To Call"  è un piccolo gioellino che forse andava dilatato oltre i suoi tre minuti. La melodia ha in se qualcosa dei gruppi canterburiani ben coadiuvata dal pianoforte."Many Things To Do" è composto sul duo organo-pianoforte con spunti psichedelici molto vicini ai Traffic. Buona anche la voce con la base ritmica mai banale nell'accompagnare gli assoli diell'hammond. Lascio a voi decidere.
Buon Ascolto

1. Copper Sunset - 3:17
2. Very Nice Of You To Call - 3:39
3. Many Things To Do - 4:22
4. Greencap - 6:04
5. I Can't Stop - 5:28
6. Outing - 9:50
7. Once Upon A Hill - 3:03
8. Put That In Your Pipe - 7:13

Stan Aldous - basso
Frank Clark - batteria
Steve Milliner - tastiere
Dave Skillin - voce

Link In Comment

1 commento:

Aeronide ha detto...

http://www.multiupload.com/06BG01L2UI

Avvertenza

Il contenuto di questo blog è in qualche modo già presente sul web ma è comunque frutto di un accurata ricerca e cultura musicale. Un particolare ringraziamento va agli Uploader originali. Vi ricordo che i Cd vanno acquistati regolarmente.
Buon ascolto!
Ogni commento o ringraziamento è bene accetto,aiuta e stimola il Blogger a continuare il lavoro con passione.

Welcome to the Electric Music for a Mind and Body

Welcome to the Electric Music for a Mind and Body